Il logo è il fulcro dell’immagine di un’attività, la identifica.
Per funzionare bene deve essere facilmente riconoscibile, riproducibile e deve rappresentare la personalità del brand.

L’identità visiva, o come vogliamo chiamarla (immagine coordinata, brand identity, visual identity) è l’insieme di una serie di elementi progettati in maniera coordinata, partendo dal logo.
L’identità visiva aiuta la continuità di trasmissione del messaggio, dei valori e della personalità del marchio.

Come si crea un’identità visiva?

La Visual identity, per funzionare ed essere utile, deve essere riconoscibile, entrare nella testa delle persone e rimanerci ben salda.
Vi sveliamo i tre fattori che la rendono funzionale:
– Coerenza: la scelta di una palette colori, di uno stile, uno o due font deve essere fatta all’inizio e portata fino in fondo. Gli elementi devono essere coordinati al logo, tutto deve guardare verso la stessa direzione.
– Riconoscibilità: lo stile grafico deve rimanere impresso, farsi riconoscere dal primo sguardo.
– Personalizzazione: attraverso una ricerca iniziale, la più importante, si possono capire il posizionamento del brand, a chi si rivolge direttamente e quale sarà il messaggio da trasmettere. Tutto questo deve essere tradotto in termini grafici e costruire l’identità globale.

https://popareacreativa.it/wp-content/uploads/2021/05/caratteri_agency_brand-identity_.jpeg

Riassumendo
Il logo è l’abito con cui trasmetti la tua personalità, la visual identity sono tutti gli accessori che la sottolineano, anch’essi vanno scelti con molta cura e devono abbinarsi al tuo abito al meglio.

Alcune volte è importante fare un restyling completo dell’immagine coordinata e del logo.
Ma… Se è così importante che sia riconoscibile e ricordato nel tempo, ti starai chiedendo il perchè?!

https://popareacreativa.it/wp-content/uploads/2021/05/Brand-identity-1.jpeg

Tutta colpa di un mutamento di percezione.
Il lato visual potrebbe non essere più allineato con i valori del brand e dei suoi interlocutori, che possono essere mutati nel tempo e quindi necessitano di essere rappresentati in modo diverso.
Effettuare un re-branding in modo efficace vuol dire riuscire a risolvere i problemi per cui si è deciso di attuarlo.
Il logo stesso potrebbe quindi risultare vecchio, superato inutilizzabile con i nuovi prodotti della tua linea e lontano dall’evoluzione del suo mercato di riferimento.
O semplicemente, potrebbe non piacere più.

Se temi che cambiare il tuo logo sia un rischio, non temere.
Chi conosceva la tua azienda e il tuo prodotto riconoscerà l’evoluzione del logo rispetto al precedente e inoltre percepirà positivamente la direzione di crescita e le motivazioni di cambiamento che ti hanno spinto a fare questo passo.

Per la costruzione della tua Brand Identity e l’ideazione del tuo logo, contatta POP • Area Creativa.